CALL FOR PAPER

L’associazione AitAAL (Associazione Italiana per l’Ambient Assisted Living) e il DAD – Dipartimento Architettura e Design dell’Università di Genova annunciano l’edizione 2017 della conferenza annuale, Forum Italiano Ambient Assisted Living (ForItAAL 2017).

I sistemi, le tecnologie e i prodotti per l’abitare sicuro e intelligente, insieme ai problemi legati all’inserimento delle tecnologie nelle strategie di sostegno alla vita indipendente rappresentano le principali sfide tematiche della 8° edizione del ForItAAL.

Il Forum 2017 si pone l’obiettivo di condividere e discutere i progressi nelle metodologie e nelle tecnologie abilitanti per favorire il trasferimento di conoscenze e l’interazione tra i diversi attori dell’AAL (Ricercatori, End-Users, Enti/Associazioni di settore, Professionisti Sanitari, Imprese, "policy makers").

Autonomia, indipendenza, qualità della vita e prospettiva di vita costituiscono le coordinate generali dell’indirizzo di lavoro sulle quali i partecipanti si confronteranno in tavole rotonde tematiche.

In particolare, la Sessione focus 2017 sarà dedicata all’housing: un tema di grande attualità alla luce dei nuovi indirizzi delle politiche edilizie particolarmente attente alla rigenerazione urbana e alla messa a norma e in sicurezza del patrimonio immobiliare pubblico e privato.

In tale ottica gli interventi AAL possono inserirsi quali moltiplicatori di valore non solo in riferimento al patrimonio immobiliare, ma anche in funzione della realizzazione di contesti inclusivi e di condizioni ottimali per l’abitare sicuro e intelligente.

Nel suo ruolo di motore di sviluppo e di cambiamento, il ForItAAL 2017 si propone di:

• valorizzare progetti, risultati e buone prassi in ambito AAL;

• promuovere dibattiti sulle politiche sociali e sul futuro dell’AAL;

• offrire opportunità di cooperazione e di soluzioni comuni.

 

Anche quest’anno sono previste due giornate studio dedicate ai giovani ricercatori durante le quali saranno trattate soluzioni tecnologiche all’avanguardia nel settore dell’AAL.

Invitiamo la presentazione di contributi che descrivano novità in termini di ricerca, tecnologie, servizi, applicazioni ed esperienze.

TEMATICHE

Seguono le due macroaree individuate con le relative tematiche di interesse, entro le quali sottomettere i contributi (a scopo esemplificativo e non limitativo):

 

1) Sicurezza e sostenibilità ambientale ed economica

In questa area si affrontano le tematiche della riqualificazione energetica, della sicurezza ambientale e strutturale degli organismi edilizi in relazione alla realizzazione di condizioni ottimali per la vita sicura e attiva delle persone oggetto

dell’attività AAL.

 

• Innovazione e buone pratiche per edifici, ambienti e città a supporto dell’invecchiamento attivo e della disabilità

• ICT, sensoristica, integrazione ed interoperabilità

• Modelli di sostenibilità economica

• Microelettronica e microsistemi per l’AAL

• Etica, privacy e protezione dei dati

• Business model, analisi di mercato e sviluppo di modelli sostenibili di finanziamento e di business

• Domotica e tecnologie di controllo: autonomia, sicurezza e risparmio energetico

 

2) Residenzialità leggera e abitare innovativo e collaborativo

La sezione ha come obiettivo quello di indagare le sperimentazioni di soluzioni abitative di tipo integrato (casa accessibile e smart + servizi) sia nel settore della riqualificazione dell’esistente, sia in programmi di nuova costruzione rivolti a target di utenza intergenerazionale.

 

• Tecnologie e metodologie per l’assistenza e la cura integrata

• Soluzioni a supporto della vita autonoma

• Modelli innovativi di servizi socio-sanitari legati alla fornitura e all’uso di soluzioni AAL

• Design dell’interazione e di interfacce: design for all, accessibilità, accettazione

• Soluzioni ICT per e-learning e apprendimento continuo

• Smart cities e smart communities

• Housing sociale

• Nutrizione, alimentazione e tecnologie ICT per piattaforme a beneficio dell’anziano

• Mobilità, partecipazione ed inclusione sociale

• Tecnologie Assistive e robotica per il supporto delle attività quotidiane

PAPER SUBMISSION

Sono previsti contributi per la presentazione orale. La sottomissione dei contributi esclusivamente in lingua inglese in formato elettronico dovrà essere eseguita utilizzando il sistema EasyChair.

 

E’ possibile partecipare sia sottomettendo un Abstract sia sottomettendo un Full Paper.

 

Solamente i Full Paper presentati e accettati saranno inseriti nella pubblicazione internazionale edita da Springer. Non sarà possibile effettuare l’upgrade degli Abstract a tale scopo.

 

Il contributo dovrà:

• essere redatto esclusivamente in lingua inglese

• avere un’estensione max di 10000 caratteri spazi inclusi (titolo e informazioni riguardanti gli autori non sono inclusi) per la presentazione di abstract

• avere un’estensione max di 50000 caratteri spazi inclusi (titolo e informazioni riguardanti gli autori non sono inclusi) per la presentazione di articoli estesi

• essere redatto utilizzando il Template Word ForItAal 2017

 

Si ricorda che, in caso di accettazione del contributo, è necessario procedere alla registrazione al Forum di almeno uno degli autori. Diversamente non sarà possibile inserire nel programma il lavoro presentato.

ATTI/PUBBLICAZIONI

Ogni contributo accettato per la presentazione orale sarà disponibile ai partecipanti del Forum in formato elettronico.

 

I contributi in forma di full paper saranno proposti per una pubblicazione edita da Springer, che sarà valutata a livello internazionale.

Cookie Policy | Copyright ©

2017 8° Forum Italiano dell'Ambient Assisted Living